I consigli per abbinare i calzini all’abbigliamento

abbinamento calzini

Oggi i calzini sono diventati un accessorio alla moda che soddisfa tutti i gusti: l’ampia varietà di colori e fantasie copre tutto lo spettro di possibilità, spaziando da calze più sobrie ed eleganti a quelle più moderne e vivaci.

Questa moltiplicazione delle varietà di calzini rende però più complicato il loro abbinamento al resto dell’abbigliamento: di quale colore li scelgo? Come gestisco quelli multicolore? Devo per forza indossare quelli monocromatici in un completo elegante?

Vediamo qualche utile consiglio per sciogliere i dilemmi più comuni.

Il gusto tradizionale impone che il calzino debba avere lo stesso colore del pantalone, preferibilmente di una tonalità più scura: il risultato è un look ordinato che fa sembrare più lunghe le gambe. Alternativamente, si può ottenere lo stesso effetto abbinandolo alle scarpe.

Questa regola è valida ancora oggi e nella sua semplicità risolve molti problemi di abbinamento, permettendo anche la persona con meno sensibilità estetica di non sbagliare.

Tuttavia, il mondo del fashion apprezza la novità e la capacità di spezzare gli schemi e questo non vale solo nell’ambito casual, ma anche in quello formale.

Per esempio, in un completo elegante si possono scegliere calzini di colore diversi sia dalle scarpe che dai pantaloni, purché si abbinino a un altro elemento del look, come per esempio la giacca in uno spezzato.

In base a questo principio, si possono aggiungere motivi fantasia alle calze se richiamano quelli di un altro capo o accessorio: è molto apprezzato l’abbinamento tra calze e cravatta, calze e camicia (per esempio con quadretti e righe), calze e foulard, calze e pochette, calze e fazzoletto da taschino.

Si possono anche accostare calzini con fantasia ai pantaloni: per esempio, se questi ultimi sono a righe si può abbinarli con soluzioni di continuità (righe simili per spessore, orientamento e distanza tra loro) oppure di contrasto (righe più spesse oppure diagonali).

Un compromesso tra la regola classica dell’abbinamento e il desiderio di esprimere la propria personalità viene offerto dall’argyle: il design a rombi è considerato sobrio e si possono inserire colori diversi rispetto a quelli del completo purché non facciano eccessivo contrasto e almeno uno si abbini a pantaloni o scarpe. Un discorso simile si può fare con le fantasie a pois.

Questi principi sono validi anche nei look casual, ma in questi casi si può osare con più sicurezza: jeans e scarpe sportive sono il lasciapassare per esperimenti con calze dalle fantasie ardite, stravaganti, vivaci e ricche di personalità.

Dal 1945, Calzificio Bonadei realizza calzini Made in Italy per uomo e donna, costantemente sperimentando con materiali, fantasie e texture per collezioni adatte a tutti i gusti.

Scopri le nostre collezioni e contattaci per maggiori informazioni.